sfondo15-low

 

 
Cenni storici Antico abitato di Astýa I monumenti Sacri Indirizzi utili
Home Chi siamo Contatti Il nostro paese Il cassetto dei Ricordi CuriositÓ Il Festival dei Popoli I nostri amici Galleria fotografica Filmati I nostri appuntamenti Il sogno diventa realtÓ Fai una donazione

 


 

Contatore visite gratuito

 


 

 

 

  

          sa Rejna

    

cuscini

  

tappeto

cavalieri

cavaliere

 

cavalieri

         cavalieri   

   

piazza Pilar  

 

                                        

Villamassargia, è un piccolo centro di 3721 abitanti,  ubicato nella zona sud occidentale della Sardegna, nel Sulcis Iglesiente, è circondata a Sud dalla Catena Montuosa del Sulcis e a Nord si affaccia sulla vallata del Cixerri. Ha un territorio che si estende per 91,47 Kmq.

Villamassargia  appartiene alla nuova provincia di Carbonia-Iglesias.

Villamassargia è facilmente raggiungibile anche da chi arriva in Sardegna dalla penisola, dista solo 50 Km dal porto di Cagliari e 40 km dall’aeroporto Cagliari-Elmas.

Villamassargia grazie alla sua posizione strategica,  fin dall'antichità è stato sempre un crocevia importante per le merci che dovevano giungere a Cagliari dall’antica Sulcis (Sant Antioco), e oggi come allora punto di partenza per raggiungere le località più rinomate e famose  della costa Sud Occidentale della Sardegna, si pensi che nel raggio massimo di 80 Km si possono raggiungere tutte le più belle località di mare, da Cagliari a Pula, passando per Nora, Chia, Teulada, Porto Pino, Sant Antioco, Carloforte,  Masua, Buggeru e la Costa Verde.

A Villamassargia sono presenti diverse testimonianze storiche dell’attività dell’uomo, grotte abitate durante il periodo Neolitico, Tombe dei giganti, numerosi sono i Nuraghe, necropoli puniche, alcuni resti di Ville Romane, resti medioevali come il Castello di Gioiosa Guardia, e le chiese del 1100 e 1300. 

A Villamassargia, come in tutti i centri del Sulcis era fiorente anche l’attività estrattiva, la “Barite” di Villamassargia resta uno dei minerali più famosi e ricercati al mondo. 

L’attività economica più importante resta quella agricola, principalmente dedita all’allevamento degli ovini,  alcuni lavorano nelle Industrie del polo metallurgico di Portovesme, anche l’attività mineraria era una fonte di lavoro molto importante, oggi ormai del tutto abbandonata per la chiusura di tutte le miniere del Sulcis. 

L’artigianato, soprattutto quello tessile è molto fiorente, numerosi sono i laboratori tessili che producono con l’uso di telai manuali, tappetti, copriletti, tende, frutto di un antica tradizione che si tramanda da generazioni. 

Importante è la produzione dell’olio d’oliva, anche se solo per il fabbisogno famigliare; quasi tutti gli abitanti posseggono almeno un albero di ulivo, tramandato di padre in figlio. A Villamassargia è presente un grande parco “S. Ortu Mannu” che conta numerosi ulivi secolari, impiantati intorno al 1300, è giunta sino ai giorni nostri la regola che il proprietario dell’ulivo non è proprietario del terreno, per cui durante il periodo di raccolta delle olive, ogni proprietario terriero deve consentire il libero accesso al proprietario dell’albero.  Nella corteccia di  ogni albero sono impresse le iniziali del proprietario, "Sa rejna", così viene chiamato l'ulivo più grande presente nel parco di "S'ortu Mannu", è uno dei più grandi d'europa. 

Numerose le chiese sparse nel territorio, quasi tutte diroccate, rimangono intatte la chiesa parrocchiale della Madonna della Neve e la chiesa di S. Ranieri dedicata alla Madonna del Pilar, ambedue presenti all’interno del paese.

A Villamassargia, vive la passione per i cavalli, è presente l'associazione "cavallieri di S. Ranieri", i quali si esibiscono nelle principali manifestazioni isolane, e partecipano a tutte le feste che si svolgono nel paese.

 

 la zona sud occidentale

 

mappa di villamassargia

foto aerea

chiesa del Pilar

chiesa Madonna della Neve

 castello Gioiosa Guardia

carro a buoi

cristallo di barite

 

Orbai

Orbai

 

foresta di Orbai

miniera di Orbai

 

 

s'ortu mannu

 

 

s'ortu mannu

 

 s'ortu mannu

 

 

 

s'ortu mannu

 

 

 

s'ortu mannu 

 

 

 

 

 Copyright© By Gruppo Folk Pilar ® 2007


 

 Associazione Culturale "Gruppo Folk Pilar"

 c/o Usai Luigi via Argiolas 39,  09010 Villamassargia (CA)

Tel.   3454088667 -  Fax.  1782703762 -

e-mail: gfolkpilar@tiscali.it

C.F. 90023460927

www.gruppofolkpilar.it

 


Affiliato a F.I.T.P.

Federazione Italiana Tradizioni Popolari